Salse e condimenti

Il mangiamondo

La boutique delle conserve più prestigiose

  • Wasabi S&B - il n°1 dal Giappone

    Wasabi S&B - il n°1 dal Giappone

    DAL 1923 – L’INVENTORE DEL WASABI IN TUBO

    La radice di wasabi (ravanello giapponese, varietà di rafano molto piccante) è grattugiata e poi mescolata a sale, aceto, olio ed altre erbe aromatiche prima di essere confezionata in un tubo.

    Consigli d’suso:

    Accompagnamento prediletto di ogni ricetta a base di pesce crudo: sul riso nel sushi, sciolta nella salsa di soia con il sashimi..

    CONDIVIDI
  • Salsa Tahini da Israele - Prince

    Salsa Tahini da Israele - Prince

    La tahini, è un alimento derivato dai semi di sesamo bianco, molto diffuso in Grecia, Turchia, Nord Africa e nel Vicino Oriente. Viene detto anche burro di sesamo o crema di sesamo.

    I semi di sesamo vengono tostati con delicatezza per evitare che inaspriscano. Vengono quindi triturati e la farina che ne deriva viene quindi allungata con olio di sesamo, fino a formare una pasta simile al burro di arachidi, ma di consistenza cremosa.

    Ha un sapore simile a quello delle noci con un aroma che ricorda quello delle arachidi, ma è meno dolce e con una nota tostata.

    Perfetta se utilizzata per accompagnare e condire le verdure o la carne, questa crema di semi di sesamo è consigliata anche a colazione con pane e marmellata.

    La salsa di Tahini in cucina

    La tahini è comunemente usata come condimento, per esempio nei falafel, le polpette di ceci o nell’hummus, ma anche nelle grigliate di carne o per insaporire la carne d’agnello fatta al forno. In Grecia però è usato anche liscio, spalmato sul pane o arricchito con miele, marmellata o cacao. Proprio per esaltare il suo lato ‘dolce’ è ingrediente alla base della Halva, un dolce spesso preparato con l’aggiunta di mandorle e pistacchi.

    CONDIVIDI
  • TABASCO

    TABASCO

    A metà dell’Ottocento nasce, da una ricetta tradizionale, quasi per gioco, quell’icona americana che oggi ha conquistato le tavole di oltre 165 Paesi al mondo: il Tabasco®, coperto da brevetto nel 1868. L’azienda produttrice, la Mc. Ilhenny Company, si trova in Louisiana, nell’isola di Avery e da più di 140 anni produce Tabasco: 220 dipendenti e 750.000 bottiglie di prodotto al giorno.

    I peperoncini rossi freschi sono pestati fino a ottenere una pasta omogenea e mescolati con un 2% di sale. Il composto è quindi posto in barili di rovere (in genere vecchie botti da whisky), dove rimane per tre anni. Sopra ogni botte viene sparso uno strato di salgemma che in breve solidifica, impedendo all’ossigeno di entrare e dando avvio ai processi di fermentazione, indispensabili per affinare gli aromi della salsa. All’apertura delle botti, la pasta è posta in grandi tini di legno di faggio, diluita con aceto, insaporita con l’aggiunta di un po’ di sale e poi rimescolata lentamente e in continuazione per 28 giorni, affinché i diversi sapori si armonizzino e i vapori più pungenti si dissolvano. Infine, si filtra per eliminare semi e bucce, si imbottiglia, ed ecco pronta la classica Tabasco® Brand Pepper Sauce: una salsa realizzata con solo ingredienti naturali, senza aggiunte di conservanti e aromi artificiali.

    Venduta nella classica bottiglietta con il tappo rosso e la fascetta verde, la confezione contiene esattamente 720 gocce di pura tradizione americana che arricchiscono in gusto e carattere piatti etnici, ricette classiche, aperitivi e long drinks.

    Seguici su IG:  @aggiungi_tabasco

    CONDIVIDI
  • LEA & PERRINS

    LEA & PERRINS

    La storia straordinaria, quasi fiabesca della salsa  WORCESTERSHIRE "LEA &. PERRINS", inizia 150 anni fa, quando nel 1835 Lord Sandys, Governatore del Bengala, al suo rientro dall’India consegnò una ricetta segreta a due intraprendenti farmacisti John Wheeley Lea e William Perrins, proprietari di una farmacia a Worcester. Questi si preoccuparono di prepararla seguendone accuratamente le istruzioni. II risultato fu un "intruglio" dal gusto sgradevole, assolutamente inutilizzabile, che venne quindi riposto in diverse giare, per la considerevole quantità prodotta, e depositato nelle cantine.
    Dopo alcuni anni, nel liberare le cantine, i due farmacisti ritrovarono le giare e, grazie al loro intuito, anziché gettarne il contenuto, lo assaggiarono di nuovo e scoprirono con grande stupore e piacere che il processo di invecchiamento aveva trasformato la miscela originaria in una salsa saporita e gustosa, quella che oggi tutti noi conosciamo ed apprezziamo.
    Il suo successo si diffuse cosi rapidamente, che John Wheeley Lea e William Perrins decisero di produrla e commercializzarla con i loro nomi e nel giro di pochissimi anni LEA &PERRINS fu dichiarata “l’unica ed originale" Salsa Worcester oggi esportata in ben 130 paesi.
    La sua notorietà derivò anche dal fatto che i due astuti farmacisti non vollero mai rivelare gli ingredienti della salsa per mantenere un alone di mistero intorno alla sua ricetta indiana di cui a tutt’oggi rimane ancora segreto il completo processo di produzione, mentre sono noti alcuni dei suoi componenti. Questi, dopo circa tre anni di invecchiamento, filtraggio e maturazione, si trasformano nella famosa salsa piccante e saporita proposta al pubblico nell’inconfondibile bottiglia a collo lungo che riporta l’inconfondibile etichetta arancione.
    Cipolla inglese, aglio francese, acciughe spagnole e scalogno proveniente dall’Olanda, vengono invecchiati separatamente in barili di aceto e malto e, dopo aver raggiunto una sufficiente maturazione, vengono trasferiti in enormi tinozze e miscelati con altri ingredienti di pregiata qualità: tamarindi di Calcutta, peperoncini rossi cinesi, chiodi di garofano del Madagascar e melassa proveniente dai Carabi.

    CONDIVIDI
  • HP

    HP

    La ricetta originale è stata sviluppata in Gran Bretagna nel 1899 da Frederick Gibson Garton, un negoziante di Nottingham. Garton vendette la ricetta a Edwin Samson Moore, il fondatore della Midlands Vinegar Company, che lanciò quella che attualmente è conosciuta e amata come Salsa HP.
    Questa salsa a base di pomodoro, aceto, aromi e spezie riscontrò un successo immediato che sfociò ben presto in un allargamento di gamma.
    E’ un perfetto accompagnamento per carni alla griglie e per piatti che hanno tutto il sapore inglese della tradizione.

    CONDIVIDI
  • KIKKOMAN

    KIKKOMAN

    Solo ingredienti semplici e naturali per dare vita ad un prodotto che da oltre 300 anni accompagna con gusto innumerevoli ricette della tradizione asiatica e oggi, con sempre crescente successo, tanti piatti della cucina internazionale.
    Kikkoman il nome della salsa di soia più pregiata che già nell´antico Giappone, nella città di Noda, si era meritata una fama che ben presto ha varcato i confini nipponici.
    Una salsa di soia ottenuta solo dalla fermentazione naturale di soia, frumento, acqua, sale e ben trecento spezie il cui sapiente mix costituisce il segreto del successo internazionale di questa salsa.
    Da sempre per produrre Kikkoman non vengono utilizzati coloranti, esaltatori di gusto o aromi artificiali così da dare vita ad una salsa unica per consistenza, limpidezza, profumo e gusto grazie anche ad una fermentazione lenta a temperatura controllata. Solo dopo questo scrupoloso processo la salsa di soia Kikkoman classica è pronta per essere confezionata nella originale bottiglietta dispenser da 150 ml con il famoso tappo rosso.
    Per chi apprezza invece i gusti meno decisi Kikkoman ha creato un´ottima variante: la deliziosa salsa di soia dolce, riconoscibile dal caratteristico dispenser da 150 ml con il tappo verde. Meno salata della versione classica, la salsa di soia dolce è perfetta per ogni tipo di carne cotta, per il pesce e per le insalate.
    Grazie al suo aroma delicato si adatta ottimamente ad ogni tipo di preparazione gastronomica, utilizzata sia per intingere sia come un classico condimento. La giusta dose di salsa di soia conferisce dunque un gusto nuovo e deciso ai contorni crudi o cotti, accompagna ed esalta i piatti etnici, impreziosisce le carni e i sughi più tradizionali. E oltre ad essere buona, la salsa di soia Kikkoman è un´ottima riserva di salute.

    Scopri di più su: www.kikkoman.it

    CONDIVIDI
  • MAILLE

    MAILLE

    Maille, storico brand francese di salse e condimenti, è da oltre 270 anni sinonimo di un sapore unico, audace e inconfondibile.
    Nel 1747 nasce a Parigi la prima boutique di Antoine-Claude Maille, fornitore ufficiale di senape alla corte di Re Luigi XV.
    Oggi, le senapi Maille sono disponibili in tutto il mondo con un vasto assortimento e sono la scelta preferita di molti chef. La senape Maille è diventata un importante ingrediente in cucina anche per lo stile di vita salutistico di oggi, poiché aggiunge un gusto distintivo con soltanto 10 calorie per porzione.

    Da 270 anni Maille si conferma come la senape per eccellenza.
     

    SENAPE DI DIGIONE ORIGINALE: la leggendaria senape Maille nella sua forma originale prende il nome dal luogo dove è nata più di 200 anni fa. L’intensità e la raffinatezza del sapore dei suoi semi finemente tagliati risvegliano il sapore di ogni ricetta. Questa senape si abbina perfettamente alle carni rosse o bianche, pesce e verdure.

    SENAPE DI DIGIONE ALL’ANTICA: croccanti grani di senape, un retrogusto di nocciole e travolgenti sentori speziati. Tradizionale ed elegante, la Senape all’Antica Maille è perfetta per aggiungere un tocco in più a tante ricette. Ideale per esaltare il sapore di piatti a base di carne e d’insalate.

    SENAPE DI DIGIONE CON MIELE: molti appassionati di cucina aggiungono un cucchiaino di miele alla vinaigrette. Nasce così l’idea della Senape con Miele di Maille. Il suo gusto agrodolce e delicato regalerà ai vostri piatti un sapore indimenticabile. Perfetta abbinata con tanti tipi di formaggio e alle insalate.

    SENAPE DI DIGIONE AL PEPE VERDE: il pepe verde esalta il sapore della senape Maille dando vita a un’unione allo stesso tempo delicata e speziata. La Senape al Pepe Verde Maille è un’esplosione di gusto e vivacità, in particolare insieme a carni e verdure grigliate.

    2019: ARRIVANO IN ITALIA LE SENAPI IN FORMATO SQUEEZE! 
    Un formato perfetto per le grigliate all’aperto, smart e pratico, ma sempre garante della qualità e della premiumness delle senapi Maille, anche grazie al pack, creato appositamente da Maille, e firmato dalla stessa, per essere Ecosostenibile. 100% riciclabili - i pack in PET sono realizzati con il 50% di plastica riciclata PCR (recycled plastic).
    Per grigliate guourmand la Senape di Digione, la Senape in Grani, la Senape al Miele e la Dijionnaise Maille nel nuovo formato Squeeze, sorprenderanno gli ospiti! 


    Scopri di più su: www.maillelovers.it

    Seguici su IG: @mailleitalia

    CONDIVIDI
  • D&L

    D&L

    E’ nel lontano 1886 che l’azienda belga trova le sue origini nella città di Anversa, dove i coniugi Devos Lemmens cominciano a produrre conserve sottaceto per ampliare poi l’assortimento nel 1920 con l’introduzione della famosa maionese e delle altre deliziose salse.
    Con il passaggio nel 1985 al gruppo CAMPBELL’S, il marchio D&L ha mantenuto la sua grande tradizione artigianale grazie alla lavorazione di ogni prodotto secondo i criteri di qualità che da sempre caratterizzano le salse di DEVOS LEMMENS.

    Oggi nel mondo D&L è sinonimo delle salse più delicate, più gustose e più cremose che non possono mancare nella nostra dispensa per accompagnare piatti di carne, di pesce, di verdura, toast e tramezzini.
    Una gamma di prodotti ideali per trasformare semplici piatti in pietanze gustose, ricche e complete: le salse D&L che conferiscono un tocco speciale alle ricette che creiamo ogni giorno.

    CONDIVIDI
  • DURKEE FRENCH'S

    DURKEE FRENCH'S

    La Durkee French’s, nella mitica e inconfondibile confezione gialla,oltre ad essere un prodotto American Style dal gusto deciso, risulta come la senape più amata dagli Stati Uniti, grazie alla sua ricetta gustosa.

    CONDIVIDI
  • FINI

    FINI

    Nel 1912 è iniziata la grande storia di Telesforo Fini e dell’Aceto Balsamico di Modena che, sotto i portici lungo il corso principale della città, veniva venduto nella sua Premiata Salumeria. E’ infatti con la licenza ministeriale numero 3 che Fini è ufficialmente il primo produttore di Aceto Balsamico di Modena in Italia.
    Ben presto la fama di questo ottimo prodotto tutto italiano varcò i confini nazionali per essere commercializzato ed esportato in tutto il mondo, entrando nel 1977 negli Stati Uniti dove si posiziona subito nella fascia medio-alta e come brand leader.

    Fini si contraddistingue da sempre per l’alta qualita’ dei suoi prodotti. Caratteristica produttiva tipica è l’invecchiamento minimo fissato in 1 anno, periodo superiore a quello stabilito dalla normativa europea riconoscitiva dell’IGP che è di soli 60 giorni; anche la tecnica dei cosiddetti "rincalzi" viene utilizzata ancora oggi, così da spostare il prodotto da una botte all’altra per impartire all’aceto la complessità derivante dai diversi tipi di legno usati, come il ciliegio, il castagno, la quercia, il ginepro.
    Nelle antiche acetaie Fini, dove è possibile ritrovare ancora le botti originali risalenti al XIX secolo, oltre 7 milioni di litri sono costantemente in invecchiamento, quantità che rappresenta lo stock di invecchiamento più grande dell’intera industria.
    100 milioni di litri prodotti, 25 mila tonnellate di mosti cotti utilizzati nella produzione, pari a circa 120 mila tonnellate di uve che rappresentano il 15% della produzione regionale dell’Emilia Romagna.

    Un assortimento in costante evoluzione per rispondere a sempre nuove richieste: ai grandi classici, si affiancano l’aceto balsamico di Modena 3 foglie in spray e le glasse top down per una proposta completa estremamente versatile, ottimi come come dressing, con i formaggi, per marinare pollo, carne, pesce, verdure, o anche come topping per fragole, fichi e dolci.

    L’attenzione ai trend salutistici e alle esigenze dei consumatori è alla base dell’innovazione per FINI che, dopo aver proposto l’Aceto Balsamico di Modena BIO e l’Aceto Balsamico 4 Foglie (!), nonché l’Aceto di Melograno, nel 2019 lancia 3 nuovissime proposte; Aceti di Mele con Madre arricchiti con:

    -        Aloe Vera

    -        Barbabietola

    -        Mela e Zenzero

    Perfetti come condimenti, ma anche da diluire nell’acqua e bere al mattino per iniziare bene la giornata.

    CONDIVIDI
  • Older è il marchio storico tutto italiano che porta nel mondo l’altissima qualità di un prodotto così importante per la realizzazione di piatti gustosi e appetitosi.
    Older porta sulla nostra tavola una gamma completa di dadi da cucina il cui comune denominatore è la lavorazione accurata e all’insegna della tradizione, pur utilizzando i macchinari più moderni e all’avanguardia. Non per niente il claim che viene proposto su tutte le confezioni Older è "specialità nella tradizione", che certamente ben riassume lo spirito con cui vengono selezionati gli ingredienti e prodotti i famosi dadi.

    Alla base di tutta la gamma Older c’è la peculiarità di non utilizzare glutammato per mantenere tutto il gusto naturale del vero dado, di non fare uso di conservanti o di antiossidanti e di essere priva di esaltatori di sapori come gli inosinati e i guanilati odi oli vegetali come i grassi idrogenati.
    Tutto ciò a conferma che l’Azienda è alla continua ricerca della semplicità e della genuinità.

    Non a caso nel 2006 Older ha ottenuto l’importante Certificazione di Qualità per la produzione di prodotti alimentari senza glutine.

    CONDIVIDI

| pagina 1 di 4 |
Wasabi S&B - il n°1 dal Giappone Salsa Tahini da Israele - Prince TABASCO LEA & PERRINS HP KIKKOMAN MAILLE D&L DURKEE FRENCH'S FINI